OROLOGIO DEL DECENNALE DEL FORUM

10 anni trascorsi assieme
Rispondi
Avatar utente
carlo
Site Admin
Messaggi: 5347
Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2006, 11:19
Località: Bella Liguria - Lavagna
Contatta:

OROLOGIO DEL DECENNALE DEL FORUM

Messaggio da carlo » sabato 23 gennaio 2016, 20:27

Francesco, su una reticenza di Daniele e mia, in un altro topic mi aveva giustamente redarguito con
Francesco ha scritto:Ricorderei molto volentieri che è un FORUM!!!
Saluti
Ma non era mia intenzione nascondere niente ! ""==""
Cercavo solo di pensare se era realizzabile l'idea di Daniele che in MP mi aveva proposto:
sobas66 ha scritto:Ciao Carlo
Avrei un idea per festeggiare i primi 10 anni..... :(): ......
Ho visto che tra i partecipanti ci sono dei bravi "falegnami" e altri con attrezzature "interessanti"

Dopo alcuni anni di ricerche, Io ho messo da parte un po' di materiale riguardante gli orologi notturni italiani....pensavo di condividere con voi la mia ricerca e nel contempo, pensavo, (forse si tratta di un "mission impossible") di costruire una replica di un orologio notturno, chiaramente unendo tutte le forze disponibili e poi eventualmente di donarlo a qualche museo o se ci sono altre idee.

Che ne dici? Potrebbe essere una cosa interessante o ho sognato un po' troppo? ""==""
Ciao
Ho immaginato di costruire io il movimento, lasciando ad altri più capaci di me la realizzazione della cassa (...il che è uno sforzo ben ben maggiore ><><>< )

sul sito pendulatic ho trovato alcune foto :http://www.pendulantic.com/exempl_rest/9999_eng.htm#history

Ho scritto a Mr. Loutz chiedendogli se avesse altre informazioni sul movimento in questione e gentilmente ha potuto solo condividere un link di un orologio di Campani presente nel British Museum
Fra l'altro, ecco parte della sua risposta:

Here is the link to the different pictures (you’ll have to scroll down) : http://www.britishmuseum.org/research/collection_online/collection_object_details/collection_image_gallery.aspx?assetId=35093001&objectId=55460&partId=1

Mi è parso di capire che FORSE era possibile costruire una replica del movimento anche se un grosso problema era rappresentato dal reperimento di una molla di carica adeguata. Io avevo immaginato uno spessore di 0.25- 0.30 mm mentre Daniele lo ha intravvisto più grande .
Gli amici del forum cosa pensano in proposito considerando che il bariletto dovrebbe avere un diametro di circa 100 mm. e quasi sicuramente la molla dovrebbe avere un sviluppo in lunghezza attorno ai 5 metri.

C'è qualcuno che è in grado di trovare un magazzino che vende materiali ferrosi e che tagli a misura una striscia di acciaio di spessore e lunghezza da determinarsi ?

Sia io che Daniele, abbiamo "buttato giù" uno schizzo di come potrebbe essere la disposizione dei componenti del movimento ( essendoci basati sulle rilevazioni fatte sulle fotografie) e nel mio prossimo messaggio, sarò ben felice di condividerlo ( sperando nella vostra indulgenza per le immancabili imperfezioni di interpretazione .... ""=="" )

Cordialità.
Carlo
The best is yet to come
Cchiu' longa è a pinsata, cchiu' granda è a minchiata :lol:
_________________________________________________

Immagine

elenco dell'attrezzatura usata in vendita per orologiai hobbisti

Avatar utente
carlo
Site Admin
Messaggi: 5347
Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2006, 11:19
Località: Bella Liguria - Lavagna
Contatta:

Re: orologio del decennale del forum

Messaggio da carlo » sabato 23 gennaio 2016, 20:41

Ecco quello che sono riuscito a mettere insieme

[img]http://www.clockmaker.it/files_forum/20 ... G_2317.JPG[/img]

i punti interrogativi rappresentano l'incognita di ruote che quasi sicuramente dovrebbero essere presenti ma di cui, nella foto qua sotto, non vedo i fori dei rispettivi pivot sulle platine

Immagine
foto pubblicata per gentile concessione del British Museum

Ho contato correttamente il numero dei denti delle ruote dentate?

Idee in proposito?

Cordialità.
Carlo
The best is yet to come
Cchiu' longa è a pinsata, cchiu' granda è a minchiata :lol:
_________________________________________________

Immagine

elenco dell'attrezzatura usata in vendita per orologiai hobbisti

Avatar utente
guidomaria
Messaggi: 975
Iscritto il: domenica 10 agosto 2014, 11:10
CAMPO ANTISPAM: domenica
Località: Colle di Val d'Elsa (Siena)

Re: OROLOGIO DEL DECENNALE DEL FORUM

Messaggio da guidomaria » domenica 24 gennaio 2016, 12:01

Guardando le foto del sito del british museum, non sono riuscito a capire diverse cose.

LA prima è: come era fatto il quadrante. Mi spiego: se ogni numero deve attraversare l'arco dei 4 quarti, i 12 numeri dovrebbero essere talmente distanziati che non entrerebbero nella facciata dell' orologio se si trovassero su di un disco.

In una delle foto sembra di vedere alcuni numeri pendere nella parte inferiore ... erano forse disposti su di una specie di catena?

DA un punto di vita meccanico, se ho capito bene abbiamo un movimento continuo di scaricamento del bariletto, che viene però regolato dalla biella che mette in oscillazione un pendolo. Il pendolo fa da regolatore. La funzione del pendolo è la stessa che nel reveille silencieuse è assolta dal pendolo conico e nelle macchine a vapore statiche dal regolatore a sfere di Watt. Corretto? In questo caso il pendolo è un pendolo fisico ben lontano dalla semplificazione di Galileo.

Ne deduco che non era un orologio molto preciso e probabilmente la sua pur enorme carica meccanica, si esauriva in un giorno o anche meno ... in fondo doveva funzionare solo una notte per volta.

Riprodurre la cassa richiederebbe l'abilità congiunta di svariati artigiani e di un ottimo pittore .... mi sembra un po' fuori dalle capacità dell' hobbista anche evoluto :(): ho-ho £$%&/

Avatar utente
sobas66
Messaggi: 2908
Iscritto il: domenica 26 febbraio 2006, 10:40
Località: treviso

Re: OROLOGIO DEL DECENNALE DEL FORUM

Messaggio da sobas66 » domenica 24 gennaio 2016, 14:14

Bene! Carlo ha innescato il movimento! :-D
Adesso si tratta di capire se siete disposti tutti, ogniuno con le sue possibilità e disponibilità a riuscire a realizzare la cosa.
Non aspiriamo a creare un'opera d'arte....ma qual'cosa di funzionante e di molto simile.

Per quanto riguarda il funzionamento (sempre se Guido ha pazienza :lol: )vorrei spiegarvi la storia di questo tipo di orologi progettati e costruiti soltanto in Italia...Quindi come si dice..."eccellenza Italiana"!

La storia di questi orologi ( che da 8 anni ho raccolto quanta più documentazione ho trovato) vorrei, man mano che evolverà l'orologio, raccontarvela in modo romanzato per non annoiarvi con racconti noiosi e pieni di date.
guidomaria ha scritto:Ne deduco che non era un orologio molto preciso e probabilmente la sua pur enorme carica meccanica, si esauriva in un giorno o anche meno ... in fondo doveva funzionare solo una notte per volta.
Stiamo parlando di un orologio del 1600...non di precisione :lol: ...e la riserva di carica era di 36 ore [[]
guidomaria ha scritto:Riprodurre la cassa richiederebbe l'abilità congiunta di svariati artigiani e di un ottimo pittore .... mi sembra un po' fuori dalle capacità dell' hobbista anche evoluto :(): ho-ho £$%&/
Quindi lasciamo perdere..?.. <v<v<
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
guidomaria
Messaggi: 975
Iscritto il: domenica 10 agosto 2014, 11:10
CAMPO ANTISPAM: domenica
Località: Colle di Val d'Elsa (Siena)

Re: OROLOGIO DEL DECENNALE DEL FORUM

Messaggio da guidomaria » domenica 24 gennaio 2016, 16:12

Interessatissimo alla storia di questo tipo di orologi, indipendentmente dall' eventuale progetto collettivo al riguardo :-D

Mi fa piacere vedere che le deduzioni che avevo fatto dalle foto fossero fondate :-D

pendolum
Messaggi: 1450
Iscritto il: venerdì 19 gennaio 2007, 21:47
Località: Roma

Re: OROLOGIO DEL DECENNALE DEL FORUM

Messaggio da pendolum » domenica 24 gennaio 2016, 19:28

LA prima è: come era fatto il quadrante. Mi spiego: se ogni numero deve attraversare l'arco dei 4 quarti, i 12 numeri dovrebbero essere talmente distanziati che non entrerebbero nella facciata dell' orologio se si trovassero su di un disco.
Se ne era già parlato molto tempo fa, prima del tuo arrivo. In realtà sotto il quadrante ci sono 3 dischi che ruotano fissati su un disco più grande che ruota a sua volta. Questo intrigante modo di indicare l'ora è stato ripreso anche su alcuni costosi orologi da polso.

Avatar utente
1972merlino
Messaggi: 661
Iscritto il: lunedì 25 novembre 2013, 20:03
CAMPO ANTISPAM: domenica

Re: OROLOGIO DEL DECENNALE DEL FORUM

Messaggio da 1972merlino » domenica 24 gennaio 2016, 20:40

Se mi fornite le misure del pezzo di acciaio da tagliare posso fare delle ricerche e verificare la disponibilità sia del materiale che il taglio stesso,da parte del fornitore.
Per la cassa e il disegno se si possono trovare in rete delle foto posso provare a buttare giù uno schizzo ,non sono un pittore però a mano libera mela cavo,se poi non piace non importa provare non costa niente.fornitemi dei modelli e vediamo dove si arriva. <><>

Avatar utente
sobas66
Messaggi: 2908
Iscritto il: domenica 26 febbraio 2006, 10:40
Località: treviso

Re: OROLOGIO DEL DECENNALE DEL FORUM

Messaggio da sobas66 » domenica 24 gennaio 2016, 21:31

pendolum ha scritto: Se ne era già parlato molto tempo fa, prima del tuo arrivo. In realtà sotto il quadrante ci sono 3 dischi che ruotano fissati su un disco più grande che ruota a sua volta. Questo intrigante modo di indicare l'ora è stato ripreso anche su alcuni costosi orologi da polso.
Questo però non ha quel sistema di "mostra"...utilizza il sitema a cartellini....ma non roviniamo la sorpresa [[] .

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
guidomaria
Messaggi: 975
Iscritto il: domenica 10 agosto 2014, 11:10
CAMPO ANTISPAM: domenica
Località: Colle di Val d'Elsa (Siena)

Re: OROLOGIO DEL DECENNALE DEL FORUM

Messaggio da guidomaria » domenica 24 gennaio 2016, 21:55

utilizza il sitema a cartellini..
non conosco il dettaglio, ma mi torna con quanto ho visto nella foto

Avatar utente
carlo
Site Admin
Messaggi: 5347
Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2006, 11:19
Località: Bella Liguria - Lavagna
Contatta:

Re: OROLOGIO DEL DECENNALE DEL FORUM

Messaggio da carlo » domenica 24 gennaio 2016, 21:56

1972merlino ha scritto:Se mi fornite le misure del pezzo di acciaio da tagliare posso fare delle ricerche e verificare la disponibilità sia del materiale che il taglio stesso,da parte del fornitore.
Per la cassa e il disegno se si possono trovare in rete delle foto posso provare a buttare giù uno schizzo ,non sono un pittore però a mano libera mela cavo,se poi non piace non importa provare non costa niente.fornitemi dei modelli e vediamo dove si arriva. <><>
ti ringrazio per la disponibilità: al momento riflettiamo bene sulle cose...e poi ci faremo sentire...! [[]

Cordialità.
Carlo
The best is yet to come
Cchiu' longa è a pinsata, cchiu' granda è a minchiata :lol:
_________________________________________________

Immagine

elenco dell'attrezzatura usata in vendita per orologiai hobbisti

Avatar utente
carlo
Site Admin
Messaggi: 5347
Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2006, 11:19
Località: Bella Liguria - Lavagna
Contatta:

Re: OROLOGIO DEL DECENNALE DEL FORUM

Messaggio da carlo » lunedì 25 gennaio 2016, 9:51

guidomaria ha scritto:Riprodurre la cassa richiederebbe l'abilità congiunta di svariati artigiani e di un ottimo pittore .... mi sembra un po' fuori dalle capacità dell' hobbista anche evoluto :(): ho-ho £$%&/
Hai poca fiducia nelle potenzialità degli iscritti a questo forum. <<ZZ<<
Potrebbe esserci fra noi qualcuno che sia in grado di realizzare qualcosa di meglio delle mie "croste"....solo delle croste, non ho la minima difficoltà a considerarle tali, ma 40 anni fa dedicavo un pò del mio tempo alla pittura e fra altri avevo fatto delle copie di quadri (quelli sì, tali) esistenti ""==""

Vi prego!!!! Siate indulgenti con i miei errori di gioventù! Non ridete troppo.... :lol:

[img]http://www.clockmaker.it/files_forum/20 ... G_4412.JPG[/img]

[img]http://www.clockmaker.it/files_forum/20 ... G_4413.JPG[/img]

[img]http://www.clockmaker.it/files_forum/20 ... G_4414.JPG[/img]

[img]http://www.clockmaker.it/files_forum/20 ... G_4415.JPG[/img]

....Una "mostra" per un orologio , dovremmo ben metterla assieme :lol: :lol:

Cordialità
Carlo
The best is yet to come
Cchiu' longa è a pinsata, cchiu' granda è a minchiata :lol:
_________________________________________________

Immagine

elenco dell'attrezzatura usata in vendita per orologiai hobbisti

Avatar utente
Francesco
Messaggi: 235
Iscritto il: lunedì 30 gennaio 2012, 16:42
CAMPO ANTISPAM: domenica
Località: FROSINONE-ROMA

Re: OROLOGIO DEL DECENNALE DEL FORUM

Messaggio da Francesco » lunedì 25 gennaio 2016, 14:16

L'idea è bellissima, penso che dovrò assistere passivamente.
Non so lavorare il legno e né dipingere....qualsiasi cosa mi chiederete e che sia alla mia portata comunque cercherò di farla.
Saluti
Francesco

Avatar utente
guidomaria
Messaggi: 975
Iscritto il: domenica 10 agosto 2014, 11:10
CAMPO ANTISPAM: domenica
Località: Colle di Val d'Elsa (Siena)

Re: OROLOGIO DEL DECENNALE DEL FORUM

Messaggio da guidomaria » lunedì 25 gennaio 2016, 15:55

questo è proprio il covo degli ultimi uomini rinascimentali esterefatto scopriamo anche il Carlo pittore, oltre all' orologiaio e navigatore <><> <><>


vabbè regà e famo 'st'orologio notturno ....

Avatar utente
sobas66
Messaggi: 2908
Iscritto il: domenica 26 febbraio 2006, 10:40
Località: treviso

Re: OROLOGIO DEL DECENNALE DEL FORUM

Messaggio da sobas66 » lunedì 25 gennaio 2016, 15:58

Grazie a tutti! :-D
1972merlino ha scritto:Se mi fornite le misure del pezzo di acciaio da tagliare posso fare delle ricerche e verificare la disponibilità sia del materiale che il taglio stesso,da parte del fornitore.
Indicativamente io e Carlo pensavamo ad una molla fatta da una lamina di acciaio dello spessore di 0,30/0,35mm alta 15mm e lunga 5 metri <<<<))

Se qualcuno riesce a trovare qualcosa di simile..... [[]
guidomaria ha scritto:proprio il covo degli ultimi uomini rinascimentali scopriamo anche il Carlo pittore, oltre all' orologiaio e navigatore
Siamo un po' tutti pieni di risorse :lol: :lol:

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
carlo
Site Admin
Messaggi: 5347
Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2006, 11:19
Località: Bella Liguria - Lavagna
Contatta:

Re: OROLOGIO DEL DECENNALE DEL FORUM

Messaggio da carlo » lunedì 25 gennaio 2016, 20:08

guidomaria ha scritto:questo è proprio il covo degli ultimi uomini rinascimentali esterefatto scopriamo anche il Carlo pittore, oltre all' orologiaio e navigatore <><> <><>
...ho delle risorse nascoste che neanche riesci ad immaginare >()<

Cordialità.
Carlo
The best is yet to come
Cchiu' longa è a pinsata, cchiu' granda è a minchiata :lol:
_________________________________________________

Immagine

elenco dell'attrezzatura usata in vendita per orologiai hobbisti

Rispondi