Pagina 1 di 1

tornio: mandrino v/s pinze

Inviato: martedì 30 luglio 2013, 19:46
da carlo
...è ovvio che non c'è storia per quanto riguarda la precisione, però se le pinze non ci sono, uno cerca di arraggiarsi con un mandrino a 3 griffe autocentranti...in attesa di migliori eventi.

e così è stato anche per me :lol: ....fino ad ieri quando sono entrato in possesso di uno speciale set di pinze C5 per il mio vecchio, ma affidabilissimo Hardinge.

Ho così deciso di togliere dal tornio il mandrino autocentrante e fortunatamente ho pensato di mettere un tacco di legno sul banco per preservarlo da accidentali cadute durante l'operazione di rimozione del mandrino stesso.

Immagine

mi son detto: "se sto attento il mandrino non mi cade ed il legno finirà con l'essere di nessuna utilità" .... <<<<))
...mai parole furono così troppo avventate.
...in un attimo, senza che neanche me ne accorgessi , il mandrino si è sfilato dal suo alloggio e ...bum <<<<)) ha ammaccato il legno

Immagine

...questa volta è andata bene... §cal§ §cal§

a proposito, giusto per farvi venire un pò ( un bel pò :lol: :lol: ) di rabbia, ecco il set di pinze

Immagine

da 1 mm. a 26.5 mm con incrementi da 0.5 mm
4 pinze per barre quadre
4 pinze per barre esagonali

==))((/ ==))((/ ==))((/

Cordialità da un felicissimo
Carlo

Re: tornio: mandrino v/s pinze

Inviato: giovedì 1 agosto 2013, 19:31
da antonio49
Hai trovato un assortimento completo,sono anni che cerco pinze 3C per il mio meraviglioso South Bend 9",sono riuscito ad averne 8 strapagandole .
Beato te
Ciao
Antonio