Trapano a colonna o da banco?

...del presente e del passato
Rispondi
Avatar utente
Francesco
Messaggi: 242
Iscritto il: lunedì 30 gennaio 2012, 15:42
Località: ANAGNI (FR)

Trapano a colonna o da banco?

Messaggio da Francesco » sabato 14 settembre 2013, 9:27

Buongiorno,
fino ad ora non ho mai avuto la necessità di un trapano per impiantare una boccola o fare dei fori.
Prima o poi mi dovrà servire e vorrei comprarne uno, ovviamente non ho bisogno di un trapano super professionale.
Vorrei sapere quale caratteristiche deve avere un buon trapano a colonna o da banco, da quello che ho visto hanno 12-13 velocità....450 - 500 w....mandrino in mm ecc ecc e mille altre cose. Oggi c'è un'ampia scelta.......ma quale scegliere? :():
Quali parametri devo prendere in considerazione?
Ringrazio anticipatamente, [[]
Cordiali Saluti
Francesco

Avatar utente
carlo
Site Admin
Messaggi: 6495
Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2006, 10:19
Località: Bella Liguria - Lavagna
Contatta:

Re: Trapano a colonna o da banco?

Messaggio da carlo » sabato 14 settembre 2013, 18:44

Il mio suggerimento è per un "buon" trapano. Chi più spende, meno spende ""==""

Se hai problemi di spazio penso che un trapano da banco dovrebbe andarti bene. Lascerei perdere cineserie e consimili: molto meglio un trapano usato ma di qualità.

Di Caber capita spesso di vederne su ebay o su "subito" e considero la macchina di discreta qualità.

Se intendi utilizzare il trapano solo per l'orologeria suggerirei un mandrino che non porti più di 6 mm.
Altrimenti sempre un banco con portata max del mandrino di 10 mm.
Le velocità sul mio Rosa 3 sono 6 ma non utilizzo mai quelle al di sopra di 3000-4000 giri. Per velocità maggiori sarebbe consigliabile usare al posto del mandrino 0-3 mm, quello 0-1 mm per evitare vibrazioni.

L'alternativa è un bel trapanino che porti le pinze da 8 mm..

Se non sei soddisfatto, non esitare a chiedere altre delucidazioni.

Cordialità.
Carlo
The best is yet to come
cchiù lluonga è a pinsata, cchiù granni è a minchiata :lol:
_________________________________________________

Immagine

elenco dell'attrezzatura usata in vendita per orologiai hobbisti

Avatar utente
Francesco
Messaggi: 242
Iscritto il: lunedì 30 gennaio 2012, 15:42
Località: ANAGNI (FR)

Re: Trapano a colonna o da banco?

Messaggio da Francesco » domenica 15 settembre 2013, 11:12

Grazie Carlo per i consigli, per quanto riguarda lo spazio non ho problemi ho molto spazio a disposizione.
A me servirebbe un trapano esclusivamente per l'orologeria,
quindi dovrò cercare un trapano con un mandrino con portata massima di 10 mm, ( ma sarebbe perfetto uno che non porti più di 6 mm ).
Grazie per avermi consigliato una marca, ho iniziato a vedere qualche trapano.
La mia paura è che non capendo nulla di trapani non vorrei prenderne uno da sistemare, non saprei dove mettere le mani.
Cercherò magari qualcuno nella mia zona disposto a fare qualche prova prima dell'acquisto,
Grazie ancora [[] ...quando troverò qualche cosa posterò qualche foto.
Saluti
Francesco

Avatar utente
carlo
Site Admin
Messaggi: 6495
Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2006, 10:19
Località: Bella Liguria - Lavagna
Contatta:

Re: Trapano a colonna o da banco?

Messaggio da carlo » domenica 15 settembre 2013, 19:18

Francesco ha scritto: >>><<<
quindi dovrò cercare un trapano con un mandrino con portata massima di 10 mm, ( ma sarebbe perfetto uno che non porti più di 6 mm ).
[[]

Cordialità.
Carlo
The best is yet to come
cchiù lluonga è a pinsata, cchiù granni è a minchiata :lol:
_________________________________________________

Immagine

elenco dell'attrezzatura usata in vendita per orologiai hobbisti

Avatar utente
Francesco
Messaggi: 242
Iscritto il: lunedì 30 gennaio 2012, 15:42
Località: ANAGNI (FR)

Re: Trapano a colonna o da banco?

Messaggio da Francesco » mercoledì 18 settembre 2013, 22:55

Ho visto un po' di annunci su subito e su ebay, di Caber e Rosa qualcosa c'è ma ho una paura :roll: che una volta acquistato dovrò sistemarlo. Cosa che non sono in grado di fare, sugli annunci trovo sempre "da revisionare" "da cambiare". Ma poi si trovano i pezzi di ricambio?
Ho visto diversi annunci e i prezzi sono accessibili:
http://www.emacchinari.com/?action=show&link_id=26589

Per quanto riguarda i trapani moderni:
dato che giro per molti centri senza fare nomi, ho visto qualche trapano da banco.
Questo quello più diciamo "affidabile"
http://www.ebay.it/itm/TRAPANO-A-COLONNA-DA-BANCO-BOSCH-PBD40-PBD40-CON-LASER-INTEGRATO-/370771414679?pt=Artigianato_ed_Industria&hash=item5653b2ce97
Ho molti dubbi b(b b(b

Vorrei prenderne uno vecchio (come consigliato da Carlo) sperando che funzioni, senza prendere "bidonate"....
Per adesso aspetto qualche altro annuncio e poi vedrò, magari uno vicino alla mia zona.
Ogni consiglio è ben accetto,
Saluti
Francesco

Avatar utente
carlo
Site Admin
Messaggi: 6495
Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2006, 10:19
Località: Bella Liguria - Lavagna
Contatta:

Re: Trapano a colonna o da banco?

Messaggio da carlo » venerdì 20 settembre 2013, 9:04

Francesco ha scritto: >>><<<
Ho molti dubbi b(b b(b

Vorrei prenderne uno vecchio (come consigliato da Carlo) sperando che funzioni, senza prendere "bidonate"....
Per adesso aspetto qualche altro annuncio e poi vedrò, magari uno vicino alla mia zona.
Ogni consiglio è ben accetto,
Saluti
Francesco
In genere le macchine utensili le vendono con la clausola " vista e piaciuta" e quindi dopo una rapida visione non puoi che farti il segno della croce... :lol:

Il Caber di cui ci mostri la foto sembra abbastanza in ordine ed an un prezzo più che accettabile e forse "trattando"... [[]
Potrebbe avere un motore trifase e quindi, eventualmente dovresti chiedere se ha il doppio voltaggio (220-380 V) per poterlo utilizzare con la monofase ed un condensatore.

Ho avuto per tanto tempo anche un Olivetti che reputo una ottima macchina e nello stesso sito sembra essercene in vendita uno http://www.emacchinari.com/index.php?action=show&link_id=26337
Prova a chiedere qualche informazione al proposito.

Cordialità.
Carlo
The best is yet to come
cchiù lluonga è a pinsata, cchiù granni è a minchiata :lol:
_________________________________________________

Immagine

elenco dell'attrezzatura usata in vendita per orologiai hobbisti

Avatar utente
Francesco
Messaggi: 242
Iscritto il: lunedì 30 gennaio 2012, 15:42
Località: ANAGNI (FR)

Re: Trapano a colonna o da banco?

Messaggio da Francesco » sabato 21 settembre 2013, 9:02

:lol: :lol: il segno della croce...ahahahah cercherò di contattare qualcuno per avere informazioni sul Caber e Olivetti e poi vedremo...grazie per avermi detto di chiedere per il doppio voltaggio. Comunque se funzionanti sia Caber che Olivetti potrebbero andar bene per me, farò un paio di telefonate e poi vedremo.
Grazie Mille Carlo, [[]
Saluti
Francesco

Avatar utente
Gia
Messaggi: 1038
Iscritto il: giovedì 28 settembre 2006, 21:03
Località: To

Re: Trapano a colonna o da banco?

Messaggio da Gia » domenica 22 settembre 2013, 21:40

Il Caber è ottimo:

Immagine
Saluti

Giuseppe

Rispondi