nuove macchine

...del presente e del passato
Rispondi
Avatar utente
reparatheure
Messaggi: 22
Iscritto il: sabato 2 ottobre 2010, 3:59
Località: Saint-Ouen (France)
Contatta:

nuove macchine

Messaggio da reparatheure » lunedì 2 dicembre 2013, 0:28

Ciao a tutti,

Ecco alcune foto dei miei due nuove macchine prima di rimuovere da pulire (foto scattate con il mio telefono, mi dispiace, ho avuto a portata di mano):

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

é

Immagine

Avatar utente
carlo
Site Admin
Messaggi: 6481
Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2006, 10:19
Località: Bella Liguria - Lavagna
Contatta:

Re: nuove macchine

Messaggio da carlo » lunedì 2 dicembre 2013, 7:54

Congratulazione per i tuoi acquisti.
Certamente sono macchine difficili da trovare, ma ancora più difficile, forse, è il saperle utilizzare. ""==""

Se il primo tornio è facilmente identificabile come progettato per la lavorazione guillochè, della seconda macchina, l'ultima foto, non riesco ad immaginare l'utilizzo. Puoi darci qualche informazione?

Cordialità.
Carlo
The best is yet to come
cchiù lluonga è a pinsata, cchiù granni è a minchiata :lol:
_________________________________________________

Immagine

elenco dell'attrezzatura usata in vendita per orologiai hobbisti

Avatar utente
reparatheure
Messaggi: 22
Iscritto il: sabato 2 ottobre 2010, 3:59
Località: Saint-Ouen (France)
Contatta:

Re: nuove macchine

Messaggio da reparatheure » lunedì 2 dicembre 2013, 14:39

Sorry for the english language but it's easier for me.
The two machines are for the same: Decoration.
The first one is for circular engraving.
The second one for straight lines engraving.

Avatar utente
rob123
Messaggi: 23
Iscritto il: mercoledì 12 agosto 2015, 21:53

Re: nuove macchine

Messaggio da rob123 » martedì 18 agosto 2015, 17:59

La seconda serve a fare quello che fa la prima solo che il decoro è rettilineo anzichè circolare e può essere usata,oltre che per i quadranti, per decorare le penne stilografiche.
Quella specie di mandrino che si vede al centro serve a prendere il supporto del quadrante, esattamente come in quella della prima fotografia. Anche questo può ruotare ma non possiede moto di taglio. Il volantino piccolo immediatamente a destra serve a far ruotare questo "mandrino"
Il moto di taglio è posseduto dall'asse verticale,che è mosso dalla grossa puleggia posteriore. Non si vede ma c'è una cremagliera solidale al carrello.La puleggia in cima serve solo a bilanciare il peso.
Il moto ondulatorio che genera il decoro durante il taglio è sull'asse orizzontale (subito dietro al mandrino).
Questo moto ondulatorio è generato direttamente o indirettamente con una serie di leve che possono permettere di mescolare più forme in una, In ogni caso il dispositivo è equivalente alle ruote dentellate montate sullasse principale dell'altra macchina.
Quella specie di cartella porta utensili stile original rapid che si vede a destra, tra il mandrino e il volantino, è il supporto delle barre dentellate chedanno forma al decoro. Queste barre vengono impacchettate una di fianco all'altra e bloccate in posizione dalle tre viti a testa quadra. Per selezionare quale decoro eseguire si sposterà il tastatore, esattamente come nell'altra macchina. .
La manovella in alto a destra sposta verticalmente il decoro ,agendo sulla posizione delle barre dentellate e quindi il riferimento del tastatore. Si puo distinguere il carrello che viene mosso dalla vite
mentre la manovella in primo piano sposta lateralmentel'utensile, quindi il decoro. Entrambe hanno un doppio cricchetto regolabile e una scala graduata.

Anche se non sembra è una macchina per lavorazioni in serie.

Avatar utente
carlo
Site Admin
Messaggi: 6481
Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2006, 10:19
Località: Bella Liguria - Lavagna
Contatta:

Re: nuove macchine

Messaggio da carlo » martedì 18 agosto 2015, 18:49

Grazie per la dettagliata spiegazione...quasi quasi fai supporre , data la dimestichezza, che le hai anche usate quelle macchine... esterefatto :lol: :lol:

Cordialità.
Carlo
The best is yet to come
cchiù lluonga è a pinsata, cchiù granni è a minchiata :lol:
_________________________________________________

Immagine

elenco dell'attrezzatura usata in vendita per orologiai hobbisti

Avatar utente
rob123
Messaggi: 23
Iscritto il: mercoledì 12 agosto 2015, 21:53

Re: nuove macchine

Messaggio da rob123 » giovedì 20 agosto 2015, 2:31

Purtroppo devo rispondere con un magari. Confesso di non averne mai vista una dal vivo, ne nel suo habitat naturale ne da un commerciante.
Per me non sono sulla lista delle macchine comprabili. Per lavoro i magazzini dei commercianti di macchine utensili del nord Italia li ho visitati quasi tutti e di macchine di questo tipo neanche l'ombra.

Rispondi