junghans che si ferma immediatamente

tutti gli argomenti pratici e teorici inerenti agli orologi a pendolo
Rispondi
Avatar utente
Mannaiafora
Messaggi: 8
Iscritto il: venerdì 25 gennaio 2019, 11:50

junghans che si ferma immediatamente

Messaggio da Mannaiafora » sabato 26 gennaio 2019, 15:14

<t>Ciao a tutti,<br/>
ho già aperto un thread su "datare", ma vorrei strutturare l'argomento in maniera più tecnica.<br/>
Mi è stata dato questo pendolo da un collega, già non funzionante, probabilmente da una decina di anni. E' del suocero, e non si riescono ad avere altre informazioni sulla sua storia. Aprendolo si vedono diversi segni di punzonatura, immagino sia già stato revisionato in passato. A mio giudizio sembra anche abbastanza pulito l'intero ingranaggio e sentivo ancora tracce di olio. La mia sensazione è che sia stato revisionato, ma poi utilizzato pochissimo.<br/>
Forse revisionato male e ha funzionato per poco? Non saprei. <br/>
La meccanica non ha alcun tipo di incisione che indichi anno, marca o altro.<br/>
Ho smontato tutto, cautamente, nello montare mi sono accorto che un distanziatore tra le due placche, probabilmente è stata rifatta la filettatura, ed è stata applicata della colla. Non riuscivo infatti a tirarlo via, se non andando li a toglierla piano piano.<br/>
Ho pulito tutti gli ingranaggi con petrolio bianco, e oliato delicatamente con olio singer. Non ho smontato la molla, per le complicazioni del caso, e perchè al momento volevo vedere come reagiva alla sola pulizia/lubrificazione.<br/>
Se metto ancora e pendolo, non parte e se lo stimolo si ferma subito. Se tolgo l'ancora gira come nel video che allego.<br/>
Non mi sembra che i fori siano ovalizzati o che il movimento sia particolarmente ostacolato. La ruota centrale è leggermente inclinata ma anche qui non mi sembra lo sia particolarmente. Non sono riuscito a smontare la ruota centrale, l'ingranaggio che fa muovere la ruota delle ore non riesco a tirarlo via, e tra l'altro, in qualche modo gira a vuoto se lo forzo. Non mi sembra una cosa normale. Avete una spiegazione o sapete come possa risolvere?<br/>
Normale il rumore che fa girando?
Che strada posso percorrere per capire dove sta il problema? Pensate possa essere la molla un pò scarica? (l'ho caricata abbastanza, ma anche quasi a fine corsa il pendolo non andava). <br/>
Credo sia qualcosa legato ad ancora/pendolo, ma non avendo alcun tipo di conoscenza teorica faccio fatica a capire.<br/>
Riuscite a darmi qualche strategia per procedere analiticamente nella risoluzione?<br/>
<br/>
So che le cause possono essere molteplici, e solo scrivendo o postando qualche foto, non si può certo capire come risolvere un problema di natura complessa come quello di un orologio. Non sto cercando di fare "più di ciò che son capace", ma solo di affrontare con passione questo lavoro.<br/>
<br/>
Grazie in anticipo,<br/>
Mannaiafora</t>


[youtube5]https://youtu.be/8FE3FTGNZm0[/youtube5]
Allegati
02.jpg
02.jpg (54.12 KiB) Visto 390 volte
01.jpg
01.jpg (36.45 KiB) Visto 390 volte

Avatar utente
carlo
Site Admin
Messaggi: 6501
Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2006, 10:19
Località: Bella Liguria - Lavagna
Contatta:

Re: junghans che si ferma immediatamente

Messaggio da carlo » sabato 26 gennaio 2019, 19:40

Salve mannaiafora... :lol:
Se non ho capito male hai inserito nel testo del messaggio dei tag htm (<br/>) che non sono necessari.
L' "a capo" si ottiene semplicemente ed automaticamente cliccando il tasto "enter",... il tag <t> , in tutta onestà non so neanche o cosa serva...forse appartiene all' XHTML? ""==""

________________________________________________________________________
Mannaiafora ha scritto:
sabato 26 gennaio 2019, 15:14
Ho smontato tutto, cautamente, nello montare mi sono accorto che un distanziatore tra le due placche, probabilmente è stata rifatta la filettatura, ed è stata applicata della colla. Non riuscivo infatti a tirarlo via, se non andando li a toglierla piano piano
Non capisco a cosa tu ti riferisca: forse una foto potrebbe essere esemplificativa.
Mannaiafora ha scritto:
sabato 26 gennaio 2019, 15:14
Non mi sembra che i fori siano ovalizzati o che il movimento sia particolarmente ostacolato. La ruota centrale è leggermente inclinata ma anche qui non mi sembra lo sia particolarmente.
Senza una valida esperienza è difficile valutare se dei fori sono troppo...poco...ovalizzati e se l'orologio, come sembra, si rifiuta di funzionare, probabilmente sono troppo.... [[] ...ma non è detta l'ultima parola... :lol:
Non capisco come consideri che sia accettabile che una ruota in un orologio possa essere "leggermente inclinata"...o forse con quelle parole intendevi dire altre cose che mi sembrano sfuggire... ""=="" ""==""

Dalle foto che alleghi ti posso dire che non è "strettamente necessario che tu tolga quel pignone dall'asse nella parte esterna della platina ( quel pignone si chiama "pignone calzante" ).
Implicitamente cosa voglio dirti. che non avendo fra le mani il tuo movimento, solo se posti tante foto ( dove tu immagini che ci possano essere dei"guai" , possiamo vedere di aiutarti... :lol:

Cordialità.
Carlo
The best is yet to come
cchiù lluonga è a pinsata, cchiù granni è a minchiata :lol:
_________________________________________________

Immagine

elenco dell'attrezzatura usata in vendita per orologiai hobbisti

Avatar utente
Mannaiafora
Messaggi: 8
Iscritto il: venerdì 25 gennaio 2019, 11:50

Re: junghans che si ferma immediatamente

Messaggio da Mannaiafora » domenica 27 gennaio 2019, 9:59

Ciao Carlo, intanto grazie per la risposta. Perl'html ho fatto un copia ed incolla dalla bozza (l'avevo scritto e salvato), e non mi sono accorto mi ha tirato fuori i tag html. Il tag t non credo sia html puro, ma qualche tag personalizzato per farci qualcosa con i css.

Io tendo a riportare tutto ciò che vedo per non tralasciare particolari che, a me inesperto potrebbero sembrare inutili, ma a qualcuno con più esperienza potrebbero dare qualche indicazione interessante, quindi se trovi qualcosa nel testo di inutile, è solo perchè non sapevo se lo fosse o meno, vedi discorso colla, che comunque ho risolto ed ho tirato via.

Leggermente inclinata è solo per dare un'indicazione, se lo sia in maniera determinante o meno, davvero non lo so. Nel video youtube si vede dal secondo 12, come questa gira.
Riporto il video che nel precedente messaggio non l'avevo incluso correttamente


Vi invio le foto miglior che son riuscito a fare. Fammi/fatemi sapere se necessario altre foto di altre parti o scattate in altro modo. Purtroppo posso solo usare il cell con la lente 10x, non ho altri strumenti.

Grazie in anticipo,
Allegati
fronte_dritto.jpg
fronte_dritto.jpg (144.77 KiB) Visto 373 volte
A1.jpg
A1.jpg (150.65 KiB) Visto 373 volte
B1.jpg
B1.jpg (155.48 KiB) Visto 373 volte
D1.jpg
D1.jpg (177.21 KiB) Visto 373 volte
BR1.jpg
BR1.jpg (124.02 KiB) Visto 373 volte
retro_dritto.jpg
retro_dritto.jpg (125.78 KiB) Visto 373 volte
A2.jpg
A2.jpg (163.64 KiB) Visto 373 volte
B2.jpg
B2.jpg (160.98 KiB) Visto 373 volte
C2.jpg
C2.jpg (98.83 KiB) Visto 373 volte
D2.jpg
D2.jpg (120.41 KiB) Visto 373 volte
BR2.jpg
BR2.jpg (203.44 KiB) Visto 373 volte
calzante.jpg
calzante.jpg (34.54 KiB) Visto 373 volte

Avatar utente
carlo
Site Admin
Messaggi: 6501
Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2006, 10:19
Località: Bella Liguria - Lavagna
Contatta:

Re: junghans che si ferma immediatamente

Messaggio da carlo » domenica 27 gennaio 2019, 12:11

E' difficile, a causa delle ombre, capire la reale consistenza dei giochi.
A prima vista sembrerebbe, ma , ripeto, sembrerebbe, che il gioco dei fori D1 A2 B2 sia alquanto grande e quindi andrebbero corretti.

Non mi chiedere come , senza attrezzatura alcuna , provvedere al caso in quanto dovrei proferire, agli orecchi dei più, delle bestemmie... ""=="" ""==""

L'orologio non è di alcuna qualità, il danno della punzonatura è già stato consumato, attrezzatura non ne hai....chi vuol sostituirsi a me che non riesco far uscire dalla mia bocca parole indicibili ..... :lol: :lol: :lol: :lol:

Cordialità.
Carlo
The best is yet to come
cchiù lluonga è a pinsata, cchiù granni è a minchiata :lol:
_________________________________________________

Immagine

elenco dell'attrezzatura usata in vendita per orologiai hobbisti

Avatar utente
Mannaiafora
Messaggi: 8
Iscritto il: venerdì 25 gennaio 2019, 11:50

Re: junghans che si ferma immediatamente

Messaggio da Mannaiafora » domenica 27 gennaio 2019, 12:58

ciao Carlo, ho preso l'oggetto in carico, per divertirmi, perchè alla persona non interessava particolarmente ma aveva piacere a darmi questo oggetto, appunto per divertirmi. Speravo solo ci fosse qualcosa di più macroscopico sulla quale intervenire, o che bastasse una semplice revisionata, visto che era fermo da anni. Posso comunque montarlo e riconsegnarlo confessando l'incapacità, non è un problema.
Ti confesso che aver avuto un pendolo da smontare mi ha dato più piacere delle svegliette o del tasca smontati. Probabilmente proverò ad acquistarne uno per me...
In ogni caso, installare nuove boccole mi par di capire necessiti quantomeno di un trapano a colona di precisione e qualche altro strumento, con un investimento non banalissimo, corretto? Non mi pare ci siano metodi più semplici per intervenire in questo caso. Sono disposto a divertirmi ed investire ma farò ovviamente un processo ragionato (che non vuol dire, non vada in questa direzione).

Prima che il gioco finisca, ti viene in mente qualche altro motivo per il quale l'orologio possa fermarsi, qualcosa di macroscopico, che non sia dovuto a quei fori? Qualcosa che ho del tutto sottovalutato?

La quarta domanda sarà dove trovo del materiale didattico per imparare qualcosa in più, ma prima cercherò un pò sul sito, poi tornerò a chiedere qualcosa di più specifico!

Grazie per il tempo dedicato a rispondermi,

Avatar utente
sobas66
Messaggi: 3383
Iscritto il: domenica 26 febbraio 2006, 9:40
Località: treviso

Re: junghans che si ferma immediatamente

Messaggio da sobas66 » domenica 27 gennaio 2019, 17:57

Dal video si nota una vistosa oscillazione dell'asse della lancetta dei minuti ><><>< ><><><
Una volta rimontato è un miracolo che possa funzionare con quell'asse storto <<<<))
Inoltre vedendo quella raffica di punzonature mi chiedo con che speranza di rifarlo funzionare ci poteva essere <v<v<
Scusa ma non è un movimento per neofiti £$%&/

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
Mannaiafora
Messaggi: 8
Iscritto il: venerdì 25 gennaio 2019, 11:50

Re: junghans che si ferma immediatamente

Messaggio da Mannaiafora » domenica 27 gennaio 2019, 19:20

effettivamente, il mio "leggermente", in un settore di precisione come l'orologeria, è parecchio senza senso.
Grazie Sobas. Quale sarebbe il modo con il quale una persona esperta procederebbe a questo punto? Andrebbe rettificato? O rifatto totalmente?
Lo chiedo per curiosità e per imparare, anche perchè mi pare di capire non sia proprio alla mia portata, non son riuscito nemmeno riuscito a toglierlo il pignone calzante!

Aggiungo le foto delle segnalazioni fatte da Carlo. A mio giudizio (ma parliamo sempre della persona che dice leggermente a quella che invece è una cosa vistosa :lol: ) , l'unico che mi sembra possa avere qualche problema è A2. B2 è parecchio preciso. D1, non saprei, non piega granchè, mi sembra vada bene.

Che ne pensate?
Allegati
d1.jpg
d1.jpg (110.03 KiB) Visto 363 volte
A2.jpg
A2.jpg (85.25 KiB) Visto 363 volte
A2_2.jpg
A2_2.jpg (59.43 KiB) Visto 363 volte
B2.jpg
B2.jpg (48.71 KiB) Visto 363 volte

Avatar utente
carlo
Site Admin
Messaggi: 6501
Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2006, 10:19
Località: Bella Liguria - Lavagna
Contatta:

Re: junghans che si ferma immediatamente

Messaggio da carlo » lunedì 28 gennaio 2019, 19:31

Per raddrizzare l'asse dovresti poter disporre di un tornio: serrare quindi l'asse in un mandrino o in una pinza e quindi correggere , con dei colpi assestati con giudizio, la concentricità.

In effetti il foro del pivot della ruota dello scappamento è decisamente usurato ed andrebbe "ripreso".
Mi rendo perfettamente conto che non è una tecnica da suggerire ma dato lo stato pietoso in cui si trova l'orologio, orologio di nessun pregio, "orologiaio" privo di qualsivoglia attrezzatura, penso che una punzonatura in più non è quella che dovrebbe far gridare allo scandalo.

E' impensabile suggerire a Nicola di portare QUELL'orologio da un riparatore professionista che sarebbe costretto a chiedere un compenso per il suo lavoro che senz'altro supererebbe una decina di volte il valore dell'orologio stesso.

Cordialità.
carlo
The best is yet to come
cchiù lluonga è a pinsata, cchiù granni è a minchiata :lol:
_________________________________________________

Immagine

elenco dell'attrezzatura usata in vendita per orologiai hobbisti

Rispondi