Planetario Raingo-Croce (terminato)

tutti gli argomenti pratici e teorici inerenti agli orologi a pendolo
Rispondi
Avatar utente
1972merlino
Messaggi: 902
Iscritto il: lunedì 25 novembre 2013, 19:03

Re: nuovo progetto

Messaggio da 1972merlino » martedì 16 aprile 2019, 0:21

Come proseguono i lavori?
l'invincibile non è quello che vince sempre ma quello che anche se perde non è vinto mai

Avatar utente
carlo
Site Admin
Messaggi: 6415
Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2006, 10:19
Località: Bella Liguria - Lavagna
Contatta:

Re: nuovo progetto

Messaggio da carlo » martedì 16 aprile 2019, 7:44

Ero in vacanza e sono tornato proprio ieri sera. Questa mattina ricominciamo... :lol:

Grazie per l'interessamento.

Cordialità.
Carlo
The best is yet to come
cchiù lluonga è a pinsata, cchiù granni è a minchiata :lol:
_________________________________________________

Immagine

elenco dell'attrezzatura usata in vendita per orologiai hobbisti

Avatar utente
carlo
Site Admin
Messaggi: 6415
Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2006, 10:19
Località: Bella Liguria - Lavagna
Contatta:

Re: nuovo progetto

Messaggio da carlo » mercoledì 17 aprile 2019, 9:48

Giusto per aggiungere un pò di pepe alla discussione, credo di poter affermare che la descrizione dei treni di questo planetario fatta nel libro "Description d'une pendule a sphere mouvante" sia completamente sbagliata... ""=="" ""==""

Anche se mi pare di capire che la cosa non interessi a molti, provo a fare una ricostruzione di quella che , a mio avviso, potrebbe esser una soluzione razionale della disposizione delle varie ruote dentate e quindi della funzionalità di ciascun treno...il tutto secondo una mia visione che naturalmente potrebbe essere smentita da chiunque ha meglio di me interpretato il testo francese che ho pubblicato precedentemente. ""==""

Tutti sanno che non sono capace ad utilizzare complicati software di disegno per cui dovrete accontentarvi dei miei sommari schizzi fatti a matita... ""==""

TRENO DEL PLANETARIO

Il treno del planetario così come rappresentato nel disegno originale e la relativa descrizione nel libro sembra essere funzionale: il "comando" dell'avanzamento del treno giunge dall'orologio ed attraverso i vari ingranaggi arriva alla ruota azzurra 10 fissata sull'asse centrale( entrambe statiche) e quindi tutto l'ambaradan gira attorno alla ruota azzurra 10
IMG_0227aa.jpg
IMG_0227aa.jpg (237.53 KiB) Visto 248 volte
TRENO DELLA TERRA

contrariamente a quanto sostenuto nella descrizione nel libro
Snap 2019-04-04 at 08.39.54.jpg
Snap 2019-04-04 at 08.39.54.jpg (62.91 KiB) Visto 248 volte
(secondo il quale il treno della terra riceve il moto da un treno di ruote che INVECE fa parte di quello relativo alla luna), il treno degli ingranaggi dovrebbe essere quello che io evidenziato nella figura qua sotto :
IMG_0228aa.jpg
IMG_0228aa.jpg (264.39 KiB) Visto 248 volte
TRENO DELLA LUNA

La rotazione della luna attorno alla terra dovrebbe essere ottenuta mediante una serie di ingranaggi che "parte" dalla ruota 12 <a>
IMG_0229aa.jpg
IMG_0229aa.jpg (245.01 KiB) Visto 248 volte
Nel libro si sostiene che la ruota 17 è fissata sul suo asse e da il movimento alla ruota 18 e19 :
Snap 2019-04-17 at 09.10.25.jpg
Snap 2019-04-17 at 09.10.25.jpg (53.94 KiB) Visto 248 volte
ed invece come si vede chiaramente in tante foto c'è una vite che la blocca al quadrante della luna <a>
Snap 2019-04-17 at 09.17.58.jpg
Snap 2019-04-17 at 09.17.58.jpg (51.26 KiB) Visto 248 volte
per cui si potrebbe dedurre che il moto , giungendo dalla ruota 12 , arriva alla ruota 18 la quale fa girare
  • - la luna attraverso la ruota 19 ( mantenendo cosi una sua "faccia" sempre in direzione del sole)
    - e tutto il braccio che sostiene la luna attorno alla ruota 17 che, come ho già specificato, è fissata sul quadrante della luna.
°**°

continua.

Cordialità.
Carlo
The best is yet to come
cchiù lluonga è a pinsata, cchiù granni è a minchiata :lol:
_________________________________________________

Immagine

elenco dell'attrezzatura usata in vendita per orologiai hobbisti

Avatar utente
carlo
Site Admin
Messaggi: 6415
Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2006, 10:19
Località: Bella Liguria - Lavagna
Contatta:

Re: nuovo progetto

Messaggio da carlo » giovedì 18 aprile 2019, 8:13

Anche se credo di aver immaginato qualcosa di credibile, rimane un ultimo problema.
Snap 2019-04-17 at 19.27.41.jpg
Snap 2019-04-17 at 19.27.41.jpg (69.91 KiB) Visto 233 volte
Snap 2019-04-18 at 07.23.09.jpg
Snap 2019-04-18 at 07.23.09.jpg (72.86 KiB) Visto 233 volte
ovvero:
la ruota d , alla quale ci siamo precedentemente fermati, trasmette il suo movimento alla ruota e attraverso il suo asse che attraversa la gabbia AA, e lo comunica alla ruota f che ingrana con la ruota g e questa con la ruota h che è immobile. Ed ecco... voilà un terzo sistema per fare girare il tutto attorno all'asse principale FF.

Il mio dubbio:
  • - la ruota e ( nel mio schizzo qua sotto la 6) è fissata all'asse e come ho precedentemente dimostrato compie un giro in un giorno per trasmettere il suo moto alla ruota che fa girare su se stessa la terra .
    - la ruota f ( la mia 20) per essere funzionale deve essere fissata all'asse ...che ripeto, fa 1 giro in un giorno
    - tralasciando la ruota g ( la mia 21) che è oziosa e "trasmette" il suo moto (...o forse, meglio, la sua energia) alla ruota h ( la mia 22). Non si dimentichi che è chiaramente stato specificato che la ruota h è "immobile"
    - si può sintetizzare dicendo che la ruota f(20) ingrana con la ruota h(22)
IMG_0230aa.jpg
IMG_0230aa.jpg (253.3 KiB) Visto 233 volte
Orbene, dove sbaglio nel pensare che la velocità angolare della ruota f ( 1 giro in 1 giorno) sia in contrasto con quella di tutto il complesso che la ospita e che compie 1 anno per girare attorno alla ruota h ?

C'è qualcuno che mi conforta nei miei dubbi oppure li demolisce? $£"&&

Che la verità vada ricercata nel " the proof of the pudding is in the eating"? .... :lol: :lol: :lol:

Cordialità. :lol:
Carlo
The best is yet to come
cchiù lluonga è a pinsata, cchiù granni è a minchiata :lol:
_________________________________________________

Immagine

elenco dell'attrezzatura usata in vendita per orologiai hobbisti

Avatar utente
carlo
Site Admin
Messaggi: 6415
Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2006, 10:19
Località: Bella Liguria - Lavagna
Contatta:

Re: nuovo progetto

Messaggio da carlo » venerdì 19 aprile 2019, 7:40

Sono felicemente sorpreso che nessuno abbia a ridire sulle mie deviazioni dal contenuto del testo scritto dal grande orologiaio Janvier...o forse si teme di essere coinvolti nella mia eresia con le conseguenti responsabilità dalle quali difendersi in un ipotetico Tribunale dell'Inquisizione Orologiaia.... :lol: :lol: :lol:

Chissà? Io amplio la mia eresia con una nuova blasfemia, ma preferisco non parlarne per non compromettere anche i miei lettori.... :lol: :lol:

Se non mi internano in qualche infernale gattabuia,... $£"&& ...avremo modo di sentirci in futuro... :lol: :lol: :lol:

Cordialità. :lol:
Carlo
The best is yet to come
cchiù lluonga è a pinsata, cchiù granni è a minchiata :lol:
_________________________________________________

Immagine

elenco dell'attrezzatura usata in vendita per orologiai hobbisti

Avatar utente
1972merlino
Messaggi: 902
Iscritto il: lunedì 25 novembre 2013, 19:03

Re: nuovo progetto

Messaggio da 1972merlino » venerdì 19 aprile 2019, 8:19

L’unico modo per avvalorare la tua teoria e realizzare il tutto👌
l'invincibile non è quello che vince sempre ma quello che anche se perde non è vinto mai

Avatar utente
DMO
Messaggi: 232
Iscritto il: giovedì 18 ottobre 2018, 8:03
Località: Milano

Re: nuovo progetto

Messaggio da DMO » venerdì 19 aprile 2019, 11:36

carlo ha scritto:
venerdì 19 aprile 2019, 7:40
Sono felicemente sorpreso che nessuno abbia a ridire sulle mie deviazioni dal contenuto del testo scritto dal grande orologiaio Janvier...o forse si teme di essere coinvolti nella mia eresia con le conseguenti responsabilità dalle quali difendersi in un ipotetico Tribunale dell'Inquisizione Orologiaia.... :lol: :lol: :lol:

Chissà? Io amplio la mia eresia con una nuova blasfemia, ma preferisco non parlarne per non compromettere anche i miei lettori.... :lol: :lol:

Se non mi internano in qualche infernale gattabuia,... $£"&& ...avremo modo di sentirci in futuro... :lol: :lol: :lol:

Cordialità. :lol:
Carlo
Carlo, premesso che sono certo della correttezza delle tue analisi appena riesco a trovare un po' di tempo, leggo tutto ti dico il mio pensiero...comunque sono sempre affascinato dalla tua preparazione e capacità!

Avatar utente
carlocor
Messaggi: 164
Iscritto il: lunedì 10 giugno 2013, 10:00
Località: brescia

Re: nuovo progetto

Messaggio da carlocor » venerdì 19 aprile 2019, 17:51

Speriamo in bene: secondo me la ruota E del disegno originale fa girare la terra mentre la ruota F fa girare (in qualche maniera) la luna che gira in senso inverso alla terra, perché la ruota E ingrana con altre tre ruote mentre la F con due. Un saluto Carlocor.

Avatar utente
carlo
Site Admin
Messaggi: 6415
Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2006, 10:19
Località: Bella Liguria - Lavagna
Contatta:

Re: nuovo progetto

Messaggio da carlo » venerdì 19 aprile 2019, 19:19

carlocor ha scritto:
venerdì 19 aprile 2019, 17:51
Speriamo in bene: secondo me la ruota E del disegno originale fa girare la terra mentre la ruota F fa girare (in qualche maniera) la luna che gira in senso inverso alla terra, perché la ruota E ingrana con altre tre ruote mentre la F con due. Un saluto Carlocor.
Assi che girano dentro a canotti i quali canotti girano entro altri canotti... $$$ ....

Non riesco a capire da dove prenda il movimento la ruota f ( del disegno originale) e quindi sto seriamente pensando di eliminare il treno fgh che fra l'altro come ho spiegato, per quello che ho capito, ha con la ruota f una velocità angolare diversa rispetto alla h ( anche se quest'ultima è apparentemente ferma) ...bohhh

In fin dei conti non voglio e non posso ( mancandomi molti dati) fare una copia esatta del Raingo, ma semplicemente ispirarmi ad esso... e qui a qualcuno potrebbe venire in mente che l'uva non sembra essere matura.... ""=="" ""=="" ""==""

Cordialità :lol: :lol:
Carlo
The best is yet to come
cchiù lluonga è a pinsata, cchiù granni è a minchiata :lol:
_________________________________________________

Immagine

elenco dell'attrezzatura usata in vendita per orologiai hobbisti

Avatar utente
carlocor
Messaggi: 164
Iscritto il: lunedì 10 giugno 2013, 10:00
Località: brescia

nuovo progetto

Messaggio da carlocor » venerdì 19 aprile 2019, 20:16

il treno fgh prende il movimento dall'albero F e come dici tu alberi che girano dentro a dei canotti ecc. E se la ruota f è solidale con il canotto e all'interno gira un albero solidale alla ruota e le due velocità non si contrastano. Un saluto Carlocor

Avatar utente
carlo
Site Admin
Messaggi: 6415
Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2006, 10:19
Località: Bella Liguria - Lavagna
Contatta:

Re: nuovo progetto

Messaggio da carlo » sabato 20 aprile 2019, 8:12

carlocor ha scritto:
venerdì 19 aprile 2019, 20:16
il treno fgh prende il movimento dall'albero F e come dici tu alberi che girano dentro a dei canotti ecc. E se la ruota f è solidale con il canotto...
Grazie Carlo per intervenire e cercare di annullare i miei dubbi .
La ruota f deve essere per forza fissata al canotto , diversamente girerebbe a vuoto e non servirebbe a niente. Se quindi non è direttamente fissata all'asse , ma al canotto, perchè ruota-canotto non girino a vuoto, il canotto deve essere collegato a qualcosa...ma non si dimentichi che ci sono altri canotti.
carlocor ha scritto:
venerdì 19 aprile 2019, 20:16
...e all'interno gira un albero solidale alla ruota e le due velocità non si contrastano. Un saluto Carlocor
Se l'albero è libero di girare nel canotto, non può avere nessun collegamento con la ruota : la ruota è al di fuori del canotto, l'asse è dentro quindi fisicamente non può esserci nessun punto di contatto fra loro.
  • --Alla fin fine, se pur si riuscisse, in definitiva, a collegare l'asse centrale alla ruota f, quest'ultima farebbe un giro al giorno...e su questo penso che siamo d'accordo.
    --La struttura del planetario fa un giro in un anno.
Quello che mi sfugge è come sia possibile che una ruota che fa 1 giro al giorno possa ingranare con una ruota, la h ( se pur attraverso una "oziosa" g) che è virtualmente ferma. ....una ragione ci deve essere se l'orologio di Raingo funziona $£"&&

Cordialità.
Carlo
The best is yet to come
cchiù lluonga è a pinsata, cchiù granni è a minchiata :lol:
_________________________________________________

Immagine

elenco dell'attrezzatura usata in vendita per orologiai hobbisti

Avatar utente
carlo
Site Admin
Messaggi: 6415
Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2006, 10:19
Località: Bella Liguria - Lavagna
Contatta:

Re: nuovo progetto

Messaggio da carlo » sabato 20 aprile 2019, 8:30

carlo ha scritto:
sabato 20 aprile 2019, 8:12
>>><<<
Quello che mi sfugge è come sia possibile che una ruota che fa 1 giro al giorno possa ingranare con una ruota, la h ( se pur attraverso una "oziosa" g) che è virtualmente ferma. ....una ragione ci deve essere se l'orologio di Raingo funziona $£"&&
Carlo
Scusate se mi cito ""==""
Rileggendo il mio precedente messaggio, mi rendo conto , forse, della mia svista... ""==""
Appunto perchè la ruota h è ferma , se f gira essa concorre a far girare tutto il planetario ...secondo quanto aveva detto Janvier asserendo come questo sistema fosse il terzo per mantenere in movimento tutta la struttura... ""=="" ""=="" ""=="" ""==""

Dovrei quindi capire ora come far girare il canotto con la ruota f tenendo presente che, con la disposizione delle cose che al momento io ho immaginato, c'è un canotto fissato alla struttura che ovviamente non può essere "attraversato" per prelevare del moto dall'asse centrale.

GRAZISSIME per partecipare alla discussione ed indurmi così a ragionare sulle cose.... <><> <><> <><> <><>

Cordialità.
Carlo
The best is yet to come
cchiù lluonga è a pinsata, cchiù granni è a minchiata :lol:
_________________________________________________

Immagine

elenco dell'attrezzatura usata in vendita per orologiai hobbisti

Avatar utente
DMO
Messaggi: 232
Iscritto il: giovedì 18 ottobre 2018, 8:03
Località: Milano

Re: nuovo progetto

Messaggio da DMO » sabato 20 aprile 2019, 8:49

Ciao Carlo, se non ho capito male la struttura fa un giro all'anno, ma non riesco a capire nel tuo disegno con cosa è solidale...sicuramente non ho colto!

Avatar utente
DMO
Messaggi: 232
Iscritto il: giovedì 18 ottobre 2018, 8:03
Località: Milano

Re: nuovo progetto

Messaggio da DMO » sabato 20 aprile 2019, 11:52

DMO ha scritto:
sabato 20 aprile 2019, 8:49
Ciao Carlo, se non ho capito male la struttura fa un giro all'anno, ma non riesco a capire nel tuo disegno con cosa è solidale...sicuramente non ho colto!
Problema superato, ora volevo chiederti a cosa serve la ruota 20 fissa sullo stesso asse della ruota 6 e perché verve il rinvio con la ruota folle, se le due giacciono fisse sullo stesso asse non capisco la necessità del rinvio.

Avatar utente
carlo
Site Admin
Messaggi: 6415
Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2006, 10:19
Località: Bella Liguria - Lavagna
Contatta:

Re: nuovo progetto

Messaggio da carlo » sabato 20 aprile 2019, 19:02

Te lo spiega meglio di me Monsieur Janvier

Immagine

Servirebbe, insomma per dare energia a tutto l'ambaradan ....sottraendola però. mi sembra al treno della terra.

Ho incominciato a tagliare la prima ruota con 73 denti... anche se non ho capito alcune cose e spero che il tempo ( del quale dovremmo essere grandi amici... :lol: :lol: ) porti consiglio.

Cordialità.
Carlo
The best is yet to come
cchiù lluonga è a pinsata, cchiù granni è a minchiata :lol:
_________________________________________________

Immagine

elenco dell'attrezzatura usata in vendita per orologiai hobbisti

Rispondi