nuova rubrica nel forum:

annunci
Rispondi

0
Nessun voto
 
Voti totali: 0

Avatar utente
simone.r
Messaggi: 159
Iscritto il: mercoledì 21 novembre 2012, 20:51
Località: Milano

nuova rubrica nel forum:

Messaggio da simone.r » venerdì 14 giugno 2013, 20:42

Ciao a tutti che ne pensate di una rubrica relativa alla storia, alle caratteristiche e alle curiosità delle case orologiaie?
Saluti,
Simone

Avatar utente
carlo
Site Admin
Messaggi: 6495
Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2006, 10:19
Località: Bella Liguria - Lavagna
Contatta:

Re: nuova rubrica nel forum:

Messaggio da carlo » sabato 15 giugno 2013, 8:10

Per quanto mi riguarda è una faccenda, come amministratore del forum, di un paio di click con il mouse... :lol:

Peraltro io penso che a differenza degli orologi da polso e da tasca, le case produttrici di pendole abbiano seguito, in genere, delle regole "abbastanza" standardizzate (... sempre che questa sia la parola giusta).

Il più delle volte, a prescindere dagli elementi estetici delle casse, le vette della bellezza dei movimenti si son viste in produzioni artigianali e quindi limitate.
Non sono un gran estimatore degli involucri dei movimenti, anche se ciò non toglie che ne possa per taluni rimanere estasiato, ma è anche vero che altri possano pensarla diversamente dal sottoscritto per cui mi affido alle considerazioni dei partecipanti al forum.

Anche in considerazione della modesta partecipazione al forum da parte degli iscritti, io personalmente penso che un topic dentro alla sezione "pendoleria" potrebbe essere adeguato, ma certamente non sarò sordo alle richieste che giungeranno.

Cordialità.
carlo
The best is yet to come
cchiù lluonga è a pinsata, cchiù granni è a minchiata :lol:
_________________________________________________

Immagine

elenco dell'attrezzatura usata in vendita per orologiai hobbisti

Avatar utente
toni
Messaggi: 979
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 12:07

Re: nuova rubrica nel forum:

Messaggio da toni » sabato 15 giugno 2013, 13:02

caro Simone,
non vorrei smorzare il tuo entusiasmo, ma si tratta di un campo veramente sconfinato. Io non saprei da dove cominciare. Mi sembra più fattibile invece rispondere ai vari quesiti posti dagli amici del forum, come già avviene. Concordo con Carlo a proposito delle produzioni artigianali. Personalmente invece, al contrario di Carlo, sono un estimatore anche del lato estetico, che ritengo avente pari valenza all'aspetto meccanico.
Ma il mondo è bello perchè è vario.
toni

Rispondi