Orologio a parete Mauthe

qualche indicazione per risalire all'anno di fabbricazione di un orologio
Rispondi
Claudia Paola
Messaggi: 6
Iscritto il: venerdì 21 ottobre 2016, 18:40

Orologio a parete Mauthe

Messaggio da Claudia Paola » domenica 23 ottobre 2016, 17:39

Buongiorno.
Volevo chiedere se qualcuno è in grado di aiutarmi a datare e dare un valore all'orologio da parete Mauthe del quale allego la foto frontale e quella delle iscrizioni sul retro. L'orologio è in ceramica o materiale simile, non legno comunque. Non sono in grado di dire se attualmente funzioni perché è andata persa la chiave per la carica; sto cercando di procurarmene un'altra. Per quanto riguarda le condizioni, ha delle sbeccature nella ceramica sul retro, che dalla visione frontale non sono percepibili.
Un grazie a chiunque potrà aiutarmi.
Cordialmente
Allegati
P1040210.JPG
P1040210.JPG (71.48 KiB) Visto 825 volte
P1040208.JPG
P1040208.JPG (155.45 KiB) Visto 825 volte

Avatar utente
Gia
Messaggi: 1013
Iscritto il: giovedì 28 settembre 2006, 21:03
Località: To

Re: Orologio a parete Mauthe

Messaggio da Gia » lunedì 24 ottobre 2016, 16:03

Per fare un minimo di commento bisognerebbe aprire il fondello e visionare il movimento: a mio avviso sembra un orologio a solo carica settimanale degli anni 50-60 con scappamento a bilanciere fluttuante.(flottante)
Se ne è parlato qui:
viewtopic.php?f=6&t=2478&start=15
Saluti

Giuseppe

Claudia Paola
Messaggi: 6
Iscritto il: venerdì 21 ottobre 2016, 18:40

Re: Orologio a parete Mauthe

Messaggio da Claudia Paola » lunedì 24 ottobre 2016, 16:49

Grazie Giuseppe per la risposta.
Io per ora non ci ho messo mano perché sono un'incompetente e non vorrei rischiare di fare danni, funzionante o no che sia l'orologio.
A sapere che aprendolo non mi cascano fuori pezzi di meccanismo, posso anche arrischiarmi a svitare il coperchio e fare una foto. Lei che dice, ce la potrei fare? O meglio portarlo da un orologiaio esperto?
Scusi se approfitto della sua cortesia.
Cordiali saluti

Avatar utente
Gia
Messaggi: 1013
Iscritto il: giovedì 28 settembre 2006, 21:03
Località: To

Re: Orologio a parete Mauthe

Messaggio da Gia » lunedì 24 ottobre 2016, 22:45

Se fai una foto del retro dell'orologio, si può dire cosa bisogna fare per accedere al movimento.
Saluti

Giuseppe

Claudia Paola
Messaggi: 6
Iscritto il: venerdì 21 ottobre 2016, 18:40

Re: Orologio a parete Mauthe

Messaggio da Claudia Paola » martedì 25 ottobre 2016, 10:42

Buongiorno Gia,
Accedere al meccanismo è facile, come si vede dalla foto ci sono solo tre viti. Il mio dubbio circa l'apertura non riguarda la modalità (sono pratica di lavoretti e bricolage), ma circa la possibilità che possano esserci "cose" (molle, piccoli ingranaggi) che con l'apertura magari escono di sede e io non sarei in grado di rimetterle a posto. Se mi dici che questo rischio non esiste, posso anche provare.
Saluti
Claudia Paola
Allegati
P1040225.JPG
P1040225.JPG (166.97 KiB) Visto 803 volte

Avatar utente
sobas66
Messaggi: 3184
Iscritto il: domenica 26 febbraio 2006, 9:40
Località: treviso

Re: Orologio a parete Mauthe

Messaggio da sobas66 » martedì 25 ottobre 2016, 10:51

..Tranquilla non esiste! Svita pure le tre viti [[]

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Claudia Paola
Messaggi: 6
Iscritto il: venerdì 21 ottobre 2016, 18:40

Re: Orologio a parete Mauthe

Messaggio da Claudia Paola » martedì 25 ottobre 2016, 13:24

Fatto! Spero che basti per farsi un'idea
Allegati
P1040231.JPG
P1040231.JPG (161.47 KiB) Visto 798 volte
P1040228.JPG
P1040228.JPG (148.91 KiB) Visto 798 volte

Avatar utente
sobas66
Messaggi: 3184
Iscritto il: domenica 26 febbraio 2006, 9:40
Località: treviso

Re: Orologio a parete Mauthe

Messaggio da sobas66 » martedì 25 ottobre 2016, 15:41

Una notizia buona e una.... <<<<))

Orologio da cucina con carica 8 giorni.

Il problema è che la molla di carica sembra quasi tutta carica, e quindi il meccanismo è bloccato da qualche parte :():

Hai provato a toccare leggermente il bilanciere per vedere se oscilla?

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Claudia Paola
Messaggi: 6
Iscritto il: venerdì 21 ottobre 2016, 18:40

Re: Orologio a parete Mauthe

Messaggio da Claudia Paola » martedì 25 ottobre 2016, 17:12

Se per bilanciere intendi quella rotellina che sta in alto, io ho provato a darle una spinta, e l'orologio ticchetta per qualche manciata di secondi, poi più nulla. Immagino che andrebbe revisionato da un esperto. Cosa che farò solo se qualcuno mi dirà che ne vale la pena... perciò qui sta il punto: se con minima spesa si potesse sistemare, quanto varrebbe poi l'orologio, vista l'epoca e la fattura?

Avatar utente
sobas66
Messaggi: 3184
Iscritto il: domenica 26 febbraio 2006, 9:40
Località: treviso

Re: Orologio a parete Mauthe

Messaggio da sobas66 » martedì 25 ottobre 2016, 21:27

Se ha un valore affettivo.....perchè il suo valore commerciale... ""=="" ""=="" non è molto.
Claudia Paola ha scritto:................................................ (sono pratica di lavoretti e bricolage) posso anche provare.
Saluti
Claudia Paola
...e allora perchè non provare a rimetterlo in funzione.....vuoi mettere la tua soddisfazione? :-D

Ciao
Immagine

Leonardo diceva: "L'esperienza è il nome che si dà ai propri sbagli."

Avatar utente
Gia
Messaggi: 1013
Iscritto il: giovedì 28 settembre 2006, 21:03
Località: To

Re: Orologio a parete Mauthe

Messaggio da Gia » martedì 25 ottobre 2016, 21:49

Giustamente come ha già specificato Daniele, si tratta di un movimento 8 gg. scappamento a caviglie di tipo economico.(azzeriamo quello che avevo azzardato in precedenza indicando uno scappamento tipo Garant)
Sinceramente non so se convenga farlo revisionare da uno specialista. Dipende dalla cifra che ti chiedono e che sei disposta a spendere.
Magari tra qualche tempo, lo potrai fare anche tu.
Saluti

Giuseppe

Claudia Paola
Messaggi: 6
Iscritto il: venerdì 21 ottobre 2016, 18:40

Re: Orologio a parete Mauthe

Messaggio da Claudia Paola » mercoledì 26 ottobre 2016, 10:54

Ringrazio tutti per le indicazioni e informazioni date.
Il valore affettivo dell'orologio è nullo, in quanto mi è stato dato giorni fa da un'anziana vicina per buttarlo in discarica. Il dubbio sul suo valore mi era sorto principalmente perché la stessa ha vissuto in Svizzera proprio negli anni 50-60, quindi mi sarebbe piaciuto poterle dire che avrebbe potuto ricavarne qualcosa.
Ciò premesso, devo comunque dire che esteticamente mi piace, lo vedo bene in una taverna in stile marinaro (per via della corda che lo sorregge), quindi niente niente magari me lo tengo, anche così com'è, come semplice arredamento.
Grazie di nuovo a tutti

Avatar utente
Gia
Messaggi: 1013
Iscritto il: giovedì 28 settembre 2006, 21:03
Località: To

Re: Orologio a parete Mauthe

Messaggio da Gia » mercoledì 26 ottobre 2016, 14:04

Tra un pò, magari ti verrà voglia di metterci le mani personalmente per vederlo funzionare: non è difficile.
Un passo per volta.
Saluti

Giuseppe

Rispondi